Green school Cantore S.Stefano 2018

 

Presentazione finale:  online (Sway) -  Scarica il PPT (2,89 Mb)

 

 

RACCOLTA DIFFERENZIATA: Nella nostra scuola la raccolta differenziata viene fatta da molti anni. Ogni piano è dotato di un'area  per la raccolta differenziata : carta, plastica, umido. Con un po’ di fantasia abbiamo decorato i contenitori dove poter buttare separatamente i nostri rifiuti, per poterli successivamente riutilizzare, riciclare e recuperare . Sono stati nominati per ogni piano i controllori della raccolta  differenziata.

CONOSCERE IL TERRITORIO: PROGETTO RTO: il nostro comune si estende all'interno del Parco RTO (Rile-Ticino-Olona) in collaborazione con gli esperti di questo parco ogni anno le classe 2^,3^, 4^ effettuano un'uscita di una mattinata alla scoperta della flora e della fauna tipica del territorio attraverso l'osservazione diretta e giochi. 

 

PIATTO PULITO: il nostro obbiettivo è sensibilizzare alla  prevenzione degli sprechi incoraggiando i ragazzi a comportamenti più responsabili nei confronti dell’ambiente e delle fasce più povere del mondo. Per  questo abbiamo iniziato la pesatura  degli scarti alimentari durante le due giornate in cui gli alunni consumano il pasto a scuola al fine di far comprendere che si deve prendere solo il cibo che si consuma.

“MERENDA CON LA FRUTTA”: Progetto finalizzato a incentivare il consumo di frutta e a promuovere corrette abitudini alimentari.

M'ILLUMINO DI MENO:23 FEBBRAIO 2018 LA NOSTRA ESPERIENZA RACCONTATA DA CLIO (CL. 5^)

Venerdì 23 febbraio era la Giornata Nazionale del Risparmio Energetico e la mia scuola, che segue il progetto “Green School” (scuola verde per il risparmio e per l’ecologia), ha organizzato per quel giorno, un evento fatto di piccoli gesti, come per esempio andare a scuola a piedi, non usare i dispositivi elettronici, non accendere o spegnere le luci inutilizzate .... Quindi venerdì, i rappresentanti di classe insieme agli insegnanti hanno organizzato il ritrovo davanti alla farmacia, per poi andare a scuola a piedi tutti insieme. Ci siamo ritrovati verso le 7:50 circa, tutte le classi e poco più tardi ci siamo messi in marcia, con davanti alla fila due bambini (miei compagni di classe) che tenevano in mano uno striscione con  scritto:

“M’illumino di meno 23 febbraio 2018 scuola primaria Gen. Cantore di Santo Stefano”

Durante il percorso, mi voltavo indietro e a stento vedevo la fine della fila; c'era quasi l’intera scuola ed era bello sapere che tanti avevano aderito. Giunti a scuola ci hanno scattato foto su foto, poi, come una normalissima giornata, siamo entrati in classe per iniziare la lezione. Questa giornata può sembrare una cosa da niente, banale, ma secondo me ha trasmesso a ognuno di noi un frammento di volontà per iniziare a trasformare il nostro pianeta in un mondo migliore.

  

ORTO A SCUOLA: Il progetto è partito in questi giorni con l'individuazione dell'ubicazione e della preparazione del terreno. 

PROGETTO SPEGNI LE LUCI: grazie ai nostri “guardiani della luce”, le luci si spengono quando sono accese e non vengono utilizzate.

PROGETTO RIUSO:  Riutilizzare ciò che avremmo voluto buttare liberando la nostra fantasia  per il lavoretto di Natale abbiamo riutilizzato i vasetti di omogeneizzati portati a scuola da una mamma, questo il nostro prodotto finale:

 


Previous page: Pagamenti