Progetti scuola Battisti - Oggiona

Progetti collegati all'area della Convivenza Civile

Colori e musiche in classe 

La forza dell'arte entra in classe. I ragazzi scrivono le storie supportate dalle illustrazione di Fausto Bianchi e preparano uno spettacolo per il 21 dicembre .

Articolo de "La Prealpina" del 1 dicembre 2017

 

Orto a scuola

Con l'intervento di esperti si realizza un orto nel giardino della scuola trasmettendo ai bambini l'importanza del compostaggio, della raccolta dell'acqua e della cura del suolo. il progetto è finanziato dall'amministrazione comunale.

Merenda con la frutta

Il martedì, durante l'intervallo, tutti gli alunni consumano una merenda sana a base di frutta, verdura o yogurt.

Educazione ambientale 

Con gli esperti RTO, le classi seconda, terza e quarta trascorrono una mattinata nel bosco per conoscere le parti della pianta, la fotosintesi clorofilliana e l'ecosistema. Attraverso i laboratori, organizzati da Coinger in collaborazione con la cooperativa Achab, si affrontano i temi dello spreco alimentare, del riciclo e del riutilizzo dei vari materiali; inoltre con Ecogame si partecipa ad un quiz per valutare le proprie conoscenze ecologiche. La volontaria Lidia Cattaneo accompagna i ragazzi di terza, quarta e quinta alla scoperta della storia e della geografia del nostro territorio.  

Educazione stradale

I bimbi di classe prima effettuano una passeggiata con il vigile per osservare e conoscere la segnaletica stradale, mentre i ragazzi di quarta svolgono lezioni col vigile sul comportamento del pedone e del ciclista, realizzano la segnaletica e sperimentano ciò che hanno imparato con un percorso in bicicletta nel cortile della scuola. 

Sicurezza e salute

L'Amministrazione Comunale ha proposto per quest'anno "Noi più informati, più sicuri" che prevede lezioni sulle varie tipologie di rischio per i ragazzi più grandi, prova di evacuazione e mattinata con operatori e mezzi di soccorso per tutti gli alunni.

Progetti collegati alle attività espressive e motorie

Attività motorie

Minibasket: con l'intervento di un'esperta gli alunni di prima, seconda e terza si cimentano in giochi per l'avvicinamento alla pratica di questa disciplina.

Pallamano: con l'aiuto di esperti si sperimentano giochi ed esercizi per la conoscenza di questo gioco di squadra. Per la classe quinta è previsto un torneo finale presso il palazzetto dello sport di Carnago.

Giocatletica: durante una mattinata, prevista nel secondo quadrimestre, i ragazzi di classe quarta sfidano i coetanei dei plessi limitrofi in divertenti giochi.

Corsa campestre: presso il campo della scuola secondaria "E. Galvaligi" gli alunni di quinta si cimentano in una breve gara nel mese di ottobre.

Teatro

Il progetto è finanziato dall'Amministrazione Comunale e prevede l'intervento di esperti esterni. Tutte le classi esploreranno le diverse tecniche teatrali, provando l'esperienza di drammatizzazione con divertimento.

Opera Domani

Un progetto, creato da AsLiCo, che intende avvicinare i bambini all'opera lirica. Gli alunni di classe quinta quest'anno preparano e cantano la "Carmen" di Georges Bizet. Lo spettacolo andrà in scena il 18 aprile al Teatro Apollonio di Varese.

Progetti collegati alle aree disciplinari

Lettura

Tutti gli alunni visitano la mostra mercato del libro alla fine del mese di novembre e svolgono dei laboratori in biblioteca in primavera.

Scacchi

Con l'aiuto del signor Danilo Deon, Presidente dell'Associazione "Amici degli scacchi" di Oggiona con S. Stefano, i bambini delle classi prima, seconda, terza e quarta imparano regole e strategie di questo gioco che permette lo sviluppo della logica e della concentrazione in modo divertente e accattivante.

Milano da scoprire

I bambini delle classi seconda, terza, quarta e quinta trascorrono una giornata a Milano per scoprire i monumenti più importanti del capoluogo della nostra regione. Il progetto è finanziato dall'Amministrazione Comunale.

Laboratorio di tessitura

Gli alunni delle classi prima, seconda e terza sperimentano le fasi della conoscenza della fibra naturale (vello della pecora), della cardatura, della filatura, della tessitura. 

Clil

Prevede l'insegnamento di una disciplina per mezzo della lingua inglese, con il duplice obiettivo di apprendere il contenuto disciplinare e la lingua straniera. Si attuerà nelle classi prima, seconda e terza.

Educazione all'affettività

I ragazzi di classe quinta, con l'intervento di un medico e una psicologa del consultorio di Gallarate, si confrontano sui cambiamenti fisici ed emotivi relativi alla loro crescita. Sono previsti due incontri con i genitori: all'inizio per presentare gli argomenti proposti ai ragazzi, alla fine per riportare quanto emerso durante le attività svolte.

Prevenzione del disagio e dispersione scolastica

Le volontarie dell'Associazione 0-18 supportano gli alunni che necessitano di interventi individualizzati o a piccoli gruppi; per le classi terza e quarta si svolgeranno attività organizzate da esperti sulla costruzione del gruppo e l'educazione emotiva.

 

Attività

 

Settimana della mobilità sostenibile

 

 

Il pedibus

Il pedibus di Oggiona  Pedibus